Librino "Saa"

L'ingrediente principale per fare questo tipo particolare di carta è la corteccia degli alberi di gelso (conosciuta localmente come "Saa"). Gli steli raccolti vengono tagliati in bastoncini, imbevuti di acqua e cotti con il vapore per estrarre le strisce della corteccia interna. Quindi, queste strisce vengono immerse in una soluzione alcalina prima di essere sbattute in poltiglia con mortai di pietra e impastate in palline.

Successivamente, una palla di polpa viene dissolta all'interno di una cornice di legno con uno schermo di seta fine su un lato chiamato deckle, che viene posto in una pozza d'acqua. Il lavoratore fa ruotare delicatamente la polpa per farla sparpagliare in modo uniforme e quindi solleva la coperta per far defluire l'acqua, lasciando uno strato sottile di fibre arruffate sullo schermo. Questo processo viene ripetuto fino a quando lo strato di carta raggiunge lo spessore desiderato. La cornice viene quindi esposta al sole per asciugare ed, infine, il foglio di carta completato viene rimosso dal telaio.

La carta Saa può essere utilizzata per fare biglietti da visita, cartoline, album fotografici, calendari, paralumi e libri. Questo tipo di carta è spessa e ruvida ma molto leggera e porosa. La finitura testurizzata della carta si distingue per la fibra disordinata che si confonde l'una con l'altra come ragnatele.

15,00 €

10,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni 1